Andrea Fornari il mio ticket elettorale

Andrea Fornari

Primissimo piano di Andrea Fornari

Ho conosciuto Andrea Fornari qualche anno fa al Dipartimento di Astronomia e Scienza dello Spazio di Firenze. Entrambi eravamo precari. Si vociferava dell’arrivo di Andrea come quello di un super-nerd espertissimo in informatica, uno davvero bravo, e così è stato. Conoscendolo, il termine super-nerd non gli si addice, piuttosto un social-geek, visto le sue numerose partecipazioni politiche e sociali. Appassionato di informatica fin da bambino, ha iniziato con un Commodore 128, e si è lanciato verso l’infinito e oltre. Nato e cresciuto a Firenze, abita in Oltrarno con Silvia, sua moglie (anche lei vegana), e tre magnifici gatti. Curioso, intelligente, divertente, riflessivo ed educato è la persona giusta per moderare eventuali miei impeti. Inizialmente pensavo che fare il ticket elettorale con lui significasse supportarsi e promuoversi a vicenda, mentre la realtà è ben più profonda. Non ci siamo accontentati di mostrare le nostre facce all’interno dello stesso bigliettino elettorale, ma grazie a lui abbiamo deciso di lavorare gomito a gomito e presentare solo idee condivise per quello che riguarda i nostri contributi al programma di Tommaso Grassi. Entrambi siamo impegnati, tra le altre, nelle questioni ambientaliste, animaliste e nelle tante attività di volontariato.
Anche lui come me è stato rappresentante di classe alle superiori, l’unica differenza è che lui era davvero un secchione attivista mentre io ero l’unica donna in una scuola maschile! All’Università Andrea è stato eletto in Consiglio di Facoltà di Scienze con una ampia raccolta di consenso. Laureato in Scienze dell’Informazione-Informatica fa parte della RSU nella ditta in cui lavora.
Amante del linguaggio di programmazione Linux e delle “Open Source” in genere, è stato tra gli organizzatori del primo Linux Day a Firenze. Ha militato in Rifondazione Comunista e nei Verdi.

Ma che significa il termine “ticket elettorale”? Significa che all’interno della stessa lista, nel nostro caso Firenze a sinistra con Tommaso Grassi, si possono votare due candidati a Consigliere Comunale purché dCome votare Giannini e Fornarii sesso diverso. Quindi votate Firenze a sinistra con Tommaso Grassi e scrivete Alessandra Giannini e Andrea Fornari nelle preferenze!

Andate a conoscere meglio Andrea Fornari sul suo sito

http://fornariandrea.jimdo.com/

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>